Uncategorized

Ritardi Pfizer, dalla Lombardia al Lazio ecco l’impatto regione per regione

Il rischio non è solo quello di far slittare la campagna vaccinale di diverse settimane ma anche di creare più di qualche problema nella somministrazione della seconda dose per i richiami, prevista 21 giorni dopo la prima